Buongiorno dalla Borsa 14 dicembre 2020

(Teleborsa) – Nessuna variazione significativa in chiusura per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 30.046,37 punti; al contrario, si è mosso al ribasso il Nasdaq 100, che ha perso lo 0,21%, chiudendo a 12.375,41 punti. Tokyo allunga timidamente il passo dello 0,30% e chiude a 26.732,4 punti. Ribasso per Shenzhen, in flessione dell’1,28%, termina le contrattazioni a 13.555,1 punti.

Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista il FTSE MIB. Bilancio decisamente positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,98%; piccolo passo in avanti per Londra, che mostra un progresso dello 0,28%; buona performance per Parigi, che cresce dello 0,92%.

Si distingue a Piazza Affari il settore materie prime ed esibisce un +1,52% sul precedente. Seduta vivace oggi per Tenaris, protagonista di un allungo verso l’alto, con un progresso dell’1,56%. Annunciato il dato sull’Indice Tankan del Giappone, pari a -10 punti.

Domani saranno diffusi il dato sui Prezzi al Consumo dalla Francia, e il dato sul Tasso di Disoccupazione dal Regno Unito.
Stamattina è in programma il dato sulla Produzione industriale dell’Unione Europea.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 14 dicembre 2020