Buongiorno dalla Borsa 13 gennaio 2021

(Teleborsa) – Chiusura sulla parità per la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 31.068,69 punti; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza il Nasdaq 100 (New York), che si ferma a 12.892,09 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

Tokyo lievita dell’1,04% e archivia la seduta a 28.456,6 punti. Ottima performance per Shenzhen (+2,28%), che archivia la giornata a 15.460 punti.

Bilancio negativo per le principali borse europee, mentre la borsa di Milano riesce a schivare le vendite ed a scambiare sulla linea di parità. Nulla di fatto per Francoforte, che passa di mano sulla parità; senza slancio Londra, che negozia con un +0,12%; incolore Parigi, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente.

Si distingue a Piazza Affari il settore vendite al dettaglio ed esibisce un +1,36% sul precedente. Prepotente rialzo per MARR, che mostra una salita bruciante del 2,59% sui valori precedenti.

Si attende stamattina dall’Unione Europea e dall’Italia la diffusione della Produzione industriale. È previsto ancora questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia dei Prezzi al Consumo, che delle Scorte di Petrolio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 13 gennaio 2021