Buongiorno dalla Borsa 12 giugno 2019

(Teleborsa) – Sostanzialmente stabile Wall Street, che archivia la sessione sui livelli della vigilia con il Dow Jones che si ferma a 26.048,51 punti; sulla stessa linea, rimane intorno alla linea di parità il Nasdaq 100, che chiude la giornata a 7.513,85 punti. Sotto la parità il Nikkei 225, che mostra un calo dello 0,35%; in netto miglioramento l’indice cinese (+3,74%).

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, colpiti da vendite sparse. Bilancio decisamente positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,92%; piccola perdita per Londra, che scambia con un -0,46%; giornata fiacca per Parigi, che segna un calo dello 0,59%.

Il settore materie prime, con il suo -1,28%, si attesta come peggiore del mercato. Composto ribasso per Tenaris, in flessione dell’1,51% sui valori precedenti.

Distribuito il dato sui Prezzi al Consumo della Cina, pari a 2,7%. In Giappone, pubblicati gli Ordini macchinari core, pari a 5,2%. I mercati sono in attesa delle Scorte di Petrolio degli Stati Uniti, in previsione questo pomeriggio. Domani, in Germania l’agenda prevede il dato sui Prezzi al Consumo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 12 giugno 2019