Buongiorno dalla Borsa 12 gennaio 2021

(Teleborsa) – A New York, si è mosso sotto la parità il Dow Jones, che scende a 31.008,69 punti, con uno scarto percentuale dello 0,29%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha sofferto di forti vendite e ha archiviato la seduta a 12.902,49 punti.

Chiude sulla parità Tokyo, che propone sul finale un +0,09% e archivia gli scambi a 28.164,3 punti. Seduta in calo per Shenzhen, che retrocede dell’1,33% e chiude a 15.115,4 punti.

Bilancio negativo per i listini azionari europei, colpiti oggi da vendite diffuse, mentre Piazza Affari si muove in rialzo. Resistente Francoforte, che segna un piccolo aumento dello 0,40%; poco mosso Londra, che mostra un +0,14%; andamento cauto per Parigi, che mostra una performance pari a +0,19%.

In luce sul listino milanese il comparto tecnologia, con un +1,10% sul precedente. Scambia in profit STMicroelectronics, che lievita dell’1,44%.

È previsto domani sia dall’Unione Europea che dall’Italia l’annuncio della Produzione industriale. Si attende sempre dall’Italia la diffusione delle Vendite al Dettaglio, previsto stamattina. Domani nel pomeriggio, negli Stati Uniti l’agenda prevede il dato sui Prezzi al Consumo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 12 gennaio 2021