Bund sotto zero per la prima volta: effetto panico e fuga verso i “safe heaven”

(Teleborsa) – Rendimenti dei bond governativi “sicuri” sotto zero per la prima volta nella storia. E’ accaduto oggi con il Bund, finito in rosso, mentre i rendimenti dei Treasury americani crollavano su nuovi minimi. 

Le cause vanno rinvenute nelle pressioni deflazionistiche e nell’incertezza dei mercati sulla Brexit e sui suoi effetti a cascata sulle elezioni spagnole, che tendono ad alimentare l’avversione al rischio e a privilegiare gli investimenti più sicuri. Fra gli asset rifugio, i titoli di stato tedeschi e statunitensi sono senz’altro i più graditi e questo ne ha fatto volare il prezzo, penalizzando il rendimento.

Il titolo di stato tedesco a 10 anni ha toccato un -0,028% stamattina, seguendo le scadenze più brevi (2,3 e 5 anni) che da tempo sono in territorio negativo per effetto delle politiche espansive della BCE e della debolezza dell’euro.

Movimento al ribasso anche per i Treasury a 10 anni, che sono caduti di 2 punti base all’1,598% su un nuovo minimo storico.

Bund sotto zero per la prima volta: effetto panico e fuga verso i “safe heaven”
Bund sotto zero per la prima volta: effetto panico e fuga verso i R...