BTP Italia, prosegue spedita la vendita

(Teleborsa) – Si chiude oggi, 16 maggio, la vendita dei Buoni del Tesoro poliennali (BTP) italiani presso il pubblico dei risparmiatori. Superato il test del mercato per il certificato di debito emesso dal Ministero del Tesoro, che nel primo giorno di contrattazione (lunedì 14 maggio) ha raccolto solo presso i piccoli investitori una cifra pari a più di 2,3 miliardi di euro, chiudendo oltre 33 mila contratti.

La vendita è proceduta in modo meno sostenuto, ma soddisfacente anche nella giornata di ieri (15 maggio), con più di 1,4 miliardi di euro raccolti. Chiusura per gli investitori retail prevista oggi alle 17,30, mentre la mattinata di domani (17 maggio) sarà dedicata agli investitori istituzionali. Al termine del collocamento, il Ministero punta ad ottenere una raccolta di denaro di almeno 7 miliardi di euro, eguagliando il risultato dell’ultima vendita di BTP dello scorso novembre 2017.

Nello specifico in questa tranche di vendita si trattano titoli con scadenza fissata a 8 anni e con un rendimento minimo dello 0,4%. Il tasso d’interesse potrebbe però essere rivisto al rialzo, con un dato definitivo che sarà fissato solo al termine dell’emissione. Il risultato è ancor più positivo se equiparato alla vendita di novembre, in cui la scadenza era anticipata (6 anni) e la cedola di minor valore (0,25%).

BTP Italia, prosegue spedita la vendita