BTP Italia, oggi domande istituzionali. MEF fissa cedola all’1,40%

(Teleborsa) – E’ partito stamattina sul mercato MOT di Borsa Italiana il round di domande degli investitori istituzionali per il BTP Italia, il cui collocamento è stato un successone fra la clientela retail, che in tre giorni ha inserito domande per oltre 14 miliardi di euro. Il titolo è destinato a finanziare le misure predisposte dal Governo per l’epidemia di Covid-19.

Oggi si terrà la seconda fase del collocamento, dedicato agli istituzionali. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha quindi comunicato che il tasso cedolare (reale) annuo definitivo della sedicesima emissione del BTP Itali è pari all’1,40%, cioè al minimo garantito.

Il codice ISIN del titolo, che ha scadenza maggio 2025, è IT0005410912. Il MEF comunicherà al termin e della seconda fase i quantitativi collocati.

.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BTP Italia, oggi domande istituzionali. MEF fissa cedola all’1,4...