BTP Italia, il collocamento va meglio dell’asta precedente

(Teleborsa) – Torna a crescere la raccolta del BTP Italia, il titolo legato all’inflazione e “confezionato” dal tesoro per la clientela retail. L’undicesima tranche del BTP quinquennale (scadenza maggio 2023) sta raccogliendo molti ordini al MOT. 

L’emissione, iniziata stamattina sul mercato MOT di Borsa Italiana alle ore 9, ha raccolto sinora (ore 16:30) quasi 1,5 miliardi per circa 30 mila contratti ordinati. Nella prima giornata, la decima emissione aveva raccolto nell’intera giornata circa 1,2 miliardi, dunque, questa emissione sta andando mediamente meglio della precedente.

BTP Italia, il collocamento va meglio dell’asta precedente