Bruxelles stima:”Entro il 2030, dall’efficienza energetica risparmi fino a 410 mld “

Risparmi pari a fino a 410 mld entro il 2030. E’ questa la stima di uno studio redatto dalla Commissione UE che ha  svelato che se venissero applicate in tutto il mondo le regole per l’efficienza energetica e per la progettazione ecocompatibile di prodotti energetici, si arriverebbe a questo risparmio.

 Senza contare poi il beneficio per l’ambiente con un notevole taglio delle emissioni di gas serra e di energia che lo studio della Commissione UE definisce “enormi”.  Dopo lo storico accordo tra Stati Uniti e Cina pronti a collaborare sul fronte della riduzione delle emissioni di gas serra e in vista della Conferenza sul Clima di Parigi che si terrà a dicembre, lo studio dell’ UE spiega che al 2030, grazie alla standardizzazione dei prodotti energetici, si potrebbero risparmiare fino a 7.600 TWh di energia elettrica con una riduzione del 13% dei consumi di elettricità.

L’efficienza energetica grazie alle misure globali di eco-design- spiega ancora la Commissione UE- porterebbero ad un risparmio dell’equivalente di quasi il doppio del consumo annuo di elettricità degli Stati membri che, secondo le stime dello studio realizzato dalla Commissione UE vanno dai 280 ai 410 miliardi di euro di risparmi sulla spesa di energia,

Allo stesso tempo, si potrebbero tagliare di 4.450 milioni di tonnellate le emissioni di carbonio (pari al 7% di emissioni stimati al 2030) . Questo sarebbe l’equivalente alle emissioni di 1.170 centrali elettriche a carbone, o più che l’intero emissioni di carbonio del UE nel 2012.

Bruxelles stima:”Entro il 2030, dall’efficienza energetica risparmi fino a 410 mld “
Bruxelles stima:”Entro il 2030, dall’efficienza energetica...