Bruxelles punta i fari su Apple

(Teleborsa) – Occhi puntati sulla Commissione europea che oggi dovrebbe decidere se infliggere una maxi multa ad Apple.

Bruxelles starebbe verificando se il colosso di Cupertino ha usufruito di “aiuti illegali” da parte dell’Irlanda erogati attraverso un regime fiscale agevolato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg che cita fonti vicine alla vicenda, spiegando che la decisione potrebbe costare una multa di “miliardi di euro” al creatore dell’iPhone.

L’annuncio di Bruxelles rischia di creare tensioni con il Dipartimento del Tesoro USA che, la già la scorsa settimana, aveva accusato la Commissione europea di porsi come autorità fiscale sovranazionale, mettendo a rischio gli accordi globali in tema tributario. “State diventando un’autorità sovranazionale in tema di tasse e così facendo minacciate gli accordi internazionali sul piano fiscale”, ha scritto il Dipartimento del Tesoro USA cercando di evitare ad Apple la maxi-sanzione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bruxelles punta i fari su Apple