Bruxelles punta a completare Unione bancaria entro il 2018

(Teleborsa) – Bruxelles al lavoro per completare tutti gli aspetti dell’Unione bancaria entro il 2018.

La Commissione UE  “sta lavorando a un pacchetto completo” di misure intese a ridurre il livello di crediti deteriorati esistenti ed evitare il loro accumulo in futuro. Una mossa che arriva dopo la nuova stretta della BCE sulle sofferenze delle banche.

Il pacchetto, la cui adozione è prevista per la primavera del 2018, comprenderà:

– un progetto in materia di società di gestione patrimoniale nazionali;

– misure legislative volte a sviluppare ulteriormente i mercati secondari per i crediti deteriorati e ad accrescere la capacità dei creditori di recuperare il valore dei prestiti garantiti;

– una relazione contenente la valutazione della possibilità di una proposta legislativa volta a introdurre misure di sostegno prudenziali di natura regolamentare per ovviare all’insufficienza degli accantonamenti a fronte di nuovi crediti deteriorati

– l’indicazione della via da seguire per promuovere la trasparenza in materia di crediti deteriorati in Europa.

Valdis Dombrovskis, Vicepresidente responsabile per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, ha dichiarato: “l’Unione bancaria completa è essenziale per il futuro dell’Unione economica e monetaria e per un sistema finanziario che favorisca la crescita e l’occupazione. Vogliamo un settore bancario in grado di assorbire le crisi e di condividere i rischi tramite canali privati, assicurando così che i contribuenti non siano i primi a dover pagare. Oggi 11 ottobre presentiamo proposte concrete per proseguire sulla strada della condivisione del rischio e della parallela riduzione del rischio. Ci auguriamo che le idee presentate oggi offrano utili spunti di riflessione affinché i colegislatori dell’UE trovino un accordo sulle restanti misure previste per il 2018.”

Bruxelles punta a completare Unione bancaria entro il 2018
Bruxelles punta a completare Unione bancaria entro il 2018