Bruxelles proroga coprifuoco fino al primo marzo

(Teleborsa) – Alla luce del preoccupante aumento dei contagi, l’applicazione delle misure anti-Covid già in vigore a Bruxelles è stata prorogata fino al primo marzo prossimo. Ad annunciarlo il Presidente della regione di Bruxelles-Capitale Rudi Vervoort. Resterà quindi in vigore il coprifuoco dalle 22 alle sei del mattino, la chiusura di tutti gli esercizi commerciali alle 20, l’obbligo di mascherina e il divieto di consumare bevande alcoliche nei luoghi pubblici.

Intanto, proprio da Bruxelles si guarda con ottimismo alla nuova amministrazione targata Biden che potrebbe far tornare l’asse Europa-America, “congelata” dal predecessore Trump.

“Tutti saranno d’accordo nel dire che l’urgenza adesso è sconfiggere la pandemia, e questo coinvolge tutti, ognuno nel proprio territorio, ma è anche insieme che dovremo farlo ed è chiaro che la cooperazione in questo contesto con la nuova amministrazione Usa è una cosa che promuoveremo il prima possibile”. Lo ha detto il portavoce della Commissione europea Eric Mamer.

“Non vediamo l’ora di lavorare con la nuova amministrazione Usa, siamo convinti dell’opportunità di disegnare una nuova cooperazione transatlantica, basata sulla cooperazione globale, valori e interessi comuni e che tenga conto della nuova realtà geopolitica, rafforzando la cooperazione su quattro aree”, ha aggiunto Peter Stano, portavoce dell’Alto rappresentante Ue Josep Borrel, precisando poi le quattro aree: “La risposta al coronavirus, la leadership Green, il commercio e la tecnologia, l’azione a livello mondiale sulla sicurezza rafforzando il multilateralismo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bruxelles proroga coprifuoco fino al primo marzo