Bruxelles assicura:”Eolico fondamentale per raggiungere obiettivi UE sull’energia rinnovabile”

(Teleborsa) – L’energia eolica è la tecnologia di energia rinnovabile che prevede di fornire il maggior contributo agli obiettivi 2020 sull’energia rinnovabile dell’UE. Questo è il messaggio lanciato dalla Conferenza Wind Energy europea che si è aperta oggi a Parigi alla presenza di Maroš Šefcovic, vicepresidente per l’Energy Union  e che si chiuderà venerdì 20 Novembre.

L’Unione europea ha attualmente circa 140 GW di energia eolica, di cui poco più di 13 GW dati dalla capacità di energia eolica off shore. Questa potrebbe salire a 210 GW entro il 2020 e 350 GW entro il 2030.  Livelli di capacità capaci di coprire il 14% della domanda di elettricità dell’Unione europea nel 2020 e fino al 24% della domanda nel 2030. E’ quanto rivela l’European Wind Energy Association (EWEA).

Con i suoi obiettivi di energia rinnovabile sia per il 2020 e il 2030, la Commissione europea ha creato il quadro politico giusto per incrementare ulteriormente le energie rinnovabili, e sta lavorando su proposte legislative per una nuova direttiva sulle fonti rinnovabili al fine di raggiungere l’obiettivi post-2020 del mercato per garantire l’integrazione delle energie rinnovabili nel mercato dell’energia.

Nel frattempo, il costo dell’energia eolica onshore è già competitivo con le altre fonti di elettricità in molti paesi, e il potenziale di energia eolica offshore è molto alto – ma il settore ha bisogno di ridurre i costi.
Il Mare del Nord, in particolare, ben si adatta allo sviluppo dell’energia eolica offshore e sarà la chiave per aumentare la sicurezza energetica dell’UE e la decarbonizzazione dell’economia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bruxelles assicura:”Eolico fondamentale per raggiungere obiettiv...