Brusca frenata della produzione industriale a novembre

(Teleborsa) – Brusca frenata per l’industria italiana a novembre dopo l’accelerazione vista il mese precedente.

Nel periodo in esame, comunica l’ISTAT, l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,5% rispetto al mese precedente dopo il +0,5% di ottobre, mentre in termini tendenziali si è verificata una crescita dello 0,9% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di novembre 2014) a fronte del +3% del mese precedente.

Entrambi i dati sono al di sotto delle stime degli analisti che erano per una crescita mensile dello 0,2% e un allungo annuale del +2,5%. 

Nella media dei primi undici mesi dell’anno la produzione è cresciuta dell’1,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre nella media del trimestre settembre-novembre 2015 la produzione è aumentata dello 0,4% rispetto al trimestre precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brusca frenata della produzione industriale a novembre