Brunello Cucinelli, ricavi preliminari 2020

(Teleborsa) – “Questo anno 2020 si è chiuso bene in considerazione alle premesse di primavera; il fatturato di questi dodici mesi, definiti da noi ‘anno di passaggio’, ha avuto una piccola diminuzione del 10%. Il posizionamento del brand e l’ottimo riscontro sulle collezioni Autunno Inverno 21, ci portano ad immaginare per l’anno in corso una bella crescita intorno al 15%”. Lo afferma Brunello Cucinelli, Presidente Esecutivo e Direttore Creativo della società.

Il Gruppo Brunello Cucinelli stima, per l’anno 2020, ricavi netti pari a 544,1 milioni di Euro, con un “leggero” calo del 10,5% a cambi correnti e pari al 9,9% a cambi costanti. Nel secondo trimestre sono attesi in “considerevole aumento” pari al +7,2% a cambi correnti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brunello Cucinelli, ricavi preliminari 2020