Brunello Cucinelli, nel primo trimestre ricavi preliminari in calo

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Brunello Cucinelli ha esaminato i ricavi netti consolidati preliminari di vendita del primo trimestre 2020 che si sono attestati a 156,7 milioni di euro, con un calo del 2,3% a cambi correnti (-2,9% a cambi costanti) rispetto ai 160,4 milioni dello scorso anno.

I dati definitivi del primo trimestre 2020 – fa sapere il Gruppo con una nota – saranno esaminati e approvati dal CdA nella riunione prevista per il 7 maggio prossimo.

Il Consiglio ha inoltre deciso di revocare la proposta di distribuzione del dividendo a valere sugli utili dell’esercizio 2019 ed ha deliberato pertanto di destinare l’utile dell’esercizio 2019 della Società pari a Euro 57.216.429 a riserva di utili.

Nell’ultimo trimestre dell’anno rivaluteremo la distribuzione del dividendo sugli utili 2019, in caso di riequilibrio del contesto economico globale e con prospettive aziendali positive per il 2021″, ha dichiarato il Presidente e Amministratore Delegato Brunello Cucinelli.

(Foto: © TEA / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brunello Cucinelli, nel primo trimestre ricavi preliminari in calo