Brunello Cucinelli immagina per il 2016 “una crescita garbata a due cifre”

(Teleborsa) – Brunello Cucinelli ha registrato nel 2015 una crescita significativa del fatturato sia nei Mercati Internazionali (+19,4%), sia nel Mercato Italiano (+3,6%).

L’azienda di moda ha chiuso l’anno con ricavi netti in aumento del 16,4% a 414,2 milioni di euro e con un utile netto pari a 33 mln di euro (+5,4%).

Il C.d.A. proporrà all’Assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,13 euro per azione.

Brunello Cucinelli, Presidente e Amministratore Delegato, ha commentato: “Il 2015 è stato un anno “splendido” per la nostra industria. Un anno in cui abbiamo avuto una sana crescita sia in termini di volumi che di redditività, un anno nel quale il nostro brand ha ulteriormente rafforzato la propria identità”. Lo stilista immagina “un 2016 particolarmente bello e sereno, con una crescita garbata a due cifre”.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +1,75%.

Brunello Cucinelli immagina per il 2016 “una crescita garbata a ...