British Airways incrementi i voli con gli USA

(Teleborsa) – British Airways incrementa l’offerta di voli con gli Stati Uniti in partenza da Londra. E’ l’effetto della decisione assunta dal governo britannico che ha rimosso l’obbligo di quarantena per i passeggeri americani vaccinati in arrivo nel Regno Unito.

La compagnia aerea ha registrato l’aumento del 95% delle prenotazioni a partire dal 2 agosto. Di conseguenza, i voli tra Londra Heathrow e l’aeroporto JFK di New York passano da 17 a 21 settimanali, dal 16 agosto da 7 a 10 i voli con Los Angeles e Chicago e dal 23 agosto il collegamento con Seattle sarà operato tutti i giorni, invece delle quattro frequenze settimanali, mentre diventeranno due i voli giornalieri con Los Angeles.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

British Airways incrementi i voli con gli USA