Brillante Wall Street. JP Morgan batte le attese

(Teleborsa) – Partenza tonica per la borsa di Wall Street che tenta di rialzarsi dopo le cadute dei giorni scorsi. Ad alimentare l’ottimismo tra gli investitori sono i conti migliori delle attese degli analisti annunciati da JP Morgan che ufficialmente ha dato il via alla stagione delle trimestrali negli Stati Uniti. In focus anche i numeri di Citigroup e Wells Fargo.

Sulle prime rilevazioni, scambia in deciso rialzo il Dow Jones (+1,61%), che raggiunge i 25.456,06 punti; sulla stessa linea, giornata brillante per lo S&P-500, che avanza a 2.772,78 punti. Ottima la prestazione del Nasdaq 100 (+2,53%); in forte calo lo S&P 100 (-2,06%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+2,79%), beni di consumo secondari (+2,30%) e telecomunicazioni (+1,99%). Il settore utilities, con il suo -0,60%, si attesta come peggiore del mercato.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Visa (+4,23%), Apple (+2,82%), Dowdupont (+2,76%) e Microsoft (+2,73%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Coca Cola, che continua la seduta con -0,56%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Activision Blizzard (+7,05%), Ctrip.Com International (+6,29%), Take-Two Interactive Software (+5,92%) e Netflix (+5,06%).

Brillante Wall Street. JP Morgan batte le attese