Brillante Piazza Affari che supera gli Eurolistini

(Teleborsa) – Si scatenano gli acquisti a Piazza Affari, che sovraperforma rispetto alla buona giornata delle borse europee, confortate dalla promessa della BCE di mantenere una politica monetaria ultra accomodante. Sullo sfondo restano comunque i timori sulla diffusione della variante Delta, sulle possibili restrizioni e sulle ricadute sull’economia.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,02%. Prevale la cautela sull’oro, che continua la seduta con un leggero calo dello 0,50%. Nessuna variazione significativa per il mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che si attesta sui valori della vigilia a 71,7 dollari per barile.

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +110 punti base, con un calo di 1 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,64%.

Tra le principali Borse europee si muove in territorio positivo Francoforte, mostrando un incremento dello 0,87%, denaro su Londra, che registra un rialzo dello 0,77%, e bilancio decisamente positivo per Parigi, che vanta un progresso dello 0,96%. Segno più per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dell’1,07%, proseguendo la serie di quattro rialzi consecutivi, iniziata martedì scorso; sulla stessa linea, in rialzo il FTSE Italia All-Share, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 27.530 punti.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Tenaris (+2,49%), STMicroelectronics (+2,31%), Azimut (+2,25%) e Exor (+1,99%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Telecom Italia, che continua la seduta con -0,83%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Tinexta (+4,83%), Piaggio (+3,27%), doValue (+2,44%) e Anima Holding (+2,07%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Webuild, che prosegue le contrattazioni a -1,41%.

Spicca la prestazione negativa di MARR, che scende dell’1,13%.

Tentenna Falck Renewables, che cede lo 0,78%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillante Piazza Affari che supera gli Eurolistini