Brillante il listino americano. Vola il Nasdaq

(Teleborsa) – Segno più per il listino USA, con il Dow Jones in aumento dello 0,95%, consolidando la serie di cinque rialzi consecutivi, avviata venerdì scorso; sulla stessa linea, in rialzo l’S&P-500, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 3.956 punti. Ottima la prestazione del Nasdaq 100 (+2,76%); con analoga direzione, in netto miglioramento l’S&P 100 (+1,5%).

Gli indici S&P 500 e Dow stanno toccando i massimi storici, anche grazie all’attenuarsi delle preoccupazioni per l’aumento dell’inflazione. I mercati hanno anche apprezzato un calo maggiore del previsto delle richieste di sussidi di disoccupazione settimanali e il calo dei rendimenti dei Treasury Bond USA a 10 anni, ai minimi da una settimana (1,52%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti informatica (+2,58%), telecomunicazioni (+2,24%) e beni di consumo secondari (+1,84%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Nike (+2,90%), Microsoft (+2,70%), Intel (+2,31%) e Visa (+2,17%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Verizon Communication, che continua la seduta con -1,69%.

Pensosa Travelers Company, con un calo frazionale dello 0,81%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Moderna (+6,45%), Xilinx (+6,41%), KLA-Tencor (+6,22%) e Altera (+5,38%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Alexion Pharmaceuticals, che ottiene -0,73%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillante il listino americano. Vola il Nasdaq