Brillante il listino americano

(Teleborsa) – Segno più per il listino USA, con il Dow Jones in aumento dell’1,44%, interrompendo la serie di tre ribassi consecutivi, iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, avanza con forza lo S&P-500, che continua gli scambi a 2.788,07 punti. Su di giri il Nasdaq 100 (+1,85%), come l’S&P 100 (1,7%).

informatica (+2,78%), finanziario (+2,61%) e energia (+2,38%) in buona luce sul listino S&P 500. In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto utilities, che riporta una flessione di -2,59%.

Al top tra i giganti di Wall Street, JP Morgan (+4,39%), Home Depot (+3,96%), Chevron (+3,94%) e Apple (+3,42%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Boeing, che ottiene -3,04%.

Seduta negativa per Verizon Communication, che mostra una perdita dell’1,70%.

Sotto pressione DOW, che accusa un calo dell’1,56%.

Scivola Walgreens Boots Alliance, con un netto svantaggio dell’1,18%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, American Airlines (+15,97%), Wynn Resorts (+5,76%), Adobe Systems (+5,03%) e Ross Stores (+4,79%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Moderna, che ottiene -10,91%.

Pessima performance per Bed Bath & Beyond, che registra un ribasso del 4,66%.

Sessione nera per Cerner, che lascia sul tappeto una perdita del 4,16%.

In caduta libera Gilead Sciences, che affonda del 4,12%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillante il listino americano