Brillante il listino americano

(Teleborsa) – Segno più per il listino USA, con il Dow Jones in aumento dell’1,09%. L’S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 2.648,17 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,7%), come l’S&P 100 (0,6%).

Sotto i riflettori le tensioni commerciali tra USA e Cina e il World Economic Forum, l’incontro annuale organizzato a Davos, in Svizzera.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti beni di consumo per l’ufficio (+1,23%), beni industriali (+0,99%) e informatica (+0,88%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, IBM (+8,02%), United Technologies (+7,10%), Procter & Gamble (+5,81%) e Wal-Mart (+1,68%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Pfizer -0,83%. Tentenna Merck & Co, che cede lo 0,77%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Comcast (+3,93%), Jd.Com (+2,95%), Nvidia (+2,78%) e Ctrip.Com International (+2,13%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Tesla Motors -3,78%. Tonfo di Qualcomm, che mostra una caduta del 3,19%. Mylan scende dell’1,11%. Sostanzialmente debole Incyte, che registra una flessione dello 1,00%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillante il listino americano