Brillante il listino americano

(Teleborsa) – Giornata di guadagni per la Borsa di New York, con il Dow Jones, che mostra una plusvalenza dell’1%; sulla stessa linea, lieve aumento per l’S&P-500, che si porta a 4.242 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+0,77%); come pure, guadagni frazionali per l’S&P 100 (+0,66%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori finanziario (+1,14%), energia (+0,87%) e beni industriali (+0,84%).

Si muovono in positivo le banche, a poche ore dalla diffusione dei risultati degli stress test annuali della FED, il cui rilascio è previsto dopo la chiusura della sessione odierna. Le banche USA sono state costrette a congelare i dividendi e interrompere i riacquisti durante la pandemia, e i risultati odierni degli stress test dovrebbero dare loro il via libera per aumentare i pagamenti.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Caterpillar (+3,40%), Boeing (+2,75%), Goldman Sachs (+2,04%) e Walt Disney (+1,42%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Honeywell International, che ha terminato le contrattazioni a -7,13%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Tesla Motors (+5,13%), Bed Bath & Beyond (+4,84%), Moderna (+3,07%) e Baidu (+3,03%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Biogen, che ha terminato le contrattazioni a -4,60%.

Sessione nera per Dollar Tree, che lascia sul tappeto una perdita del 2,43%.

Preda dei venditori Vodafone, con un decremento dell’1,30%.

Si concentrano le vendite su Amazon, che soffre un calo dell’1,16%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillante il listino americano