Brillano i mercati europei e Milano

(Teleborsa) – Piatta Affari e Borse europee ancora positive a metà giornata, di riflesso al buon andamento dei titoli bancari dopo la promozione dell’EBA, e in vista della probabilità di un accordo in extremis sulla Brexit.

L’Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,38%. Lo Spread fa un piccolo passo verso il basso, con un calo dell’1,71% a quota +113 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,52%.

Nello scenario borsistico europeo ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dell’1,26%, giornata moderatamente positiva per Londra, che sale di un frazionale +0,21%, e tonica Parigi che evidenzia un bel vantaggio dell’1,09%. A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dell’1,18%, a 21.958 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, effervescente Azimut, con un progresso del 3,25%.

Incandescente Fineco, che vanta un incisivo incremento del 3,16%.

In primo piano Fiat Chrysler, che mostra un forte aumento del 2,80%.

Decolla Banco BPM, con un importante progresso del 2,56%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Atlantia, che continua la seduta con -5,08%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Maire Tecnimont (+6,71%), Mediaset (+4,89%), Biesse (+4,82%) e Sesa (+3,20%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Sanlorenzo, che cede lo 0,90%.

Giornata fiacca per B.F, che segna un calo dello 0,84%.

Piccola perdita per Fincantieri, che scambia con un -0,72%.

Tentenna ASTM, che cede lo 0,69%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillano i mercati europei e Milano