Brillano i mercati europei. Aiuta piano ripartenza Trump

(Teleborsa) – Le principali borse europee proseguono la seduta in deciso rialzo, confermando la buona intonazione dell’avvio sulla scia della chiusura positiva dei listini asiatici, snobbando il dato negativo del PIL cinese e delle immatricolazioni auto in UE. A fare da assist contribuisce il piano di ripartenza degli USA presentato nella notte dal presidente, Donald Trump, per una graduale ripresa dell’economia americana.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,30%. Vendite diffuse sull’oro, che continua la giornata a 1.693,2 dollari l’oncia. Profondo rosso per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua gli scambi a 18,4 dollari per barile, in netto calo del 7,40%.

Torna a scendere lo spread, attestandosi a +225 punti base, con un calo di 5 punti base,mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,78%.

Nello scenario borsistico europeo su di giri Francoforte (+3,01%), acquisti a piene mani su Londra, che vanta un incremento del 2,40%, e effervescente Parigi, con un progresso del 3,31%. Pioggia di acquisti sul listino milanese, che mostra un guadagno del 2,15% sul FTSE MIB.

costruzioni (+4,22%), beni per la casa (+3,86%) e chimico (+3,47%) in buona luce sul listino milanese.

Il settore sanitario, con il suo -1,73%, si attesta come peggiore del mercato.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Buzzi Unicem (+5,90%), Unicredit (+4,85%), Moncler (+4,78%) e Fiat Chrysler (+4,28%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Diasorin, che ottiene -7,13%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, IMA (+5,82%), doValue (+5,16%), Fincantieri (+4,48%) e Maire Tecnimont (+3,87%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brillano i mercati europei. Aiuta piano ripartenza Trump