Brilla Ralph Lauren grazie alla trimestrale

(Teleborsa) – Effervescente Ralph Lauren, che scambia con una performance decisamente positiva del 7,21%.

A fare da assist al titolo contribuisce la trimestrale annunciata dalla maison statunitense. Il terzo trimestre si è chiuso con ricavi in aumento dell’1% a 1,8 miliardi di dollari mentre l’utile netto si è attestato a 334 milioni di dollari, pari a 4,41 dollari per azione, contro i 120 milioni (1,48 dollari) registrati nello stesso trimestre del 2019.

Il confronto del titolo con lo S&P-500, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa della maison statunitense rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 119,9 USD. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 124,1. Il peggioramento di Ralph Lauren è evidenziato dall’incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 118,3.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brilla Ralph Lauren grazie alla trimestrale