Brilla Prima Industrie sull’onda dei conti 2018

(Teleborsa) – Ottima performance per Prima Industrie, che scambia in rialzo del 5,48%.

A fare da assist alle azioni contribuiscono i conti d’esercizio in crescita e la proposta di aumento del dividendo a 0,44 euro per azione. Il 2018 si è chiuso con ricavi in salita del 3,9% ed un utile netto in ascesa del 28,9%.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE Italia Star. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione al produttore di sistemi laser per applicazioni industriali e di macchine per la lavorazione della lamiera rispetto all’indice di riferimento.

Lo status tecnico di medio periodo di Prima Industrie rimane negativo. Nel breve periodo, invece, evidenziamo un miglioramento della forza rialzista, con la curva che incontra la prima area di resistenza a 22,68 Euro, mentre i supporti sono stimati a 21,58. Le implicazioni tecniche propendono a favore di un nuovo spunto rialzista con target stimato verosimilmente in area 23,78.

Brilla Prima Industrie sull’onda dei conti 2018