Brilla Nexi spinta da rumor su Grecia

(Teleborsa) – Rialzo marcato per Nexi, che tratta in utile dell’1,38% sui valori precedenti.

A fare da assist alle azioni contribuiscono indiscrezioni di stampa secondo cui la società starebbe valutando possibili acquisizioni in Grecia.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, si nota che il gruppo attivo nel settore dei pagamenti digitali mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +3,38%, rispetto a +1,31% del principale indice della Borsa di Milano).

L’esame di breve periodo di Nexi classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 16,41 Euro e primo supporto individuato a 15,99. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 16,83.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brilla Nexi spinta da rumor su Grecia