Brilla il mercato americano, spinto da vaccini e transizione Trump-Biden

(Teleborsa) – Sessione euforica per Wall Street, con il Dow Jones che mostra un balzo dell’1,61% e supera per la prima volta i 30.000 punti; sulla stessa linea, si muove con il vento in poppa l’S&P-500, che arriva a 3.633 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+1,16%); sulla stessa tendenza, balza in alto l’S&P 100 (+1,6%).

Gli investitori scommettono su una rapida ripresa economica nel 2021, anche grazie ai progressi sui vaccini contro la Covid-19 e il via libera di Trump alla transizione di poteri al presidente eletto Joe Biden.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti energia (+4,84%), finanziario (+3,14%) e materiali (+2,33%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Exxon Mobil (+6,14%), Boeing (+4,35%), Chevron (+4,30%) e JP Morgan (+3,82%).

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Dollar Tree (+12,55%), American Airlines (+9,65%), Wynn Resorts (+6,61%) e Marriott International (+4,93%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Moderna, che ottiene -2,53%.

Seduta negativa per Electronic Arts, che mostra una perdita dell’1,33%.

Sotto pressione Equinix, che accusa un calo dell’1,26%.

Scivola Nvidia, con un netto svantaggio dell’1,22%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brilla il mercato americano, spinto da vaccini e transizione Trump-Bid...