Brilla il mercato americano. Si allentano le tensioni con la Cina

(Teleborsa) – Sessione euforica per Wall Street, dopo la ripresa dei negoziati commerciali tra Cina e Stati Uniti. L’indice Dow Jones mostra un balzo dell’1,71%. Giornata di guadagni anche per l’S&P-500, che continua la giornata a 2.847,69 punti. Sale il Nasdaq 100 (+0,74%), come l’S&P 100 (1,1%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti telecomunicazioni (+2,04%), beni di consumo per l’ufficio (+1,68%) e finanziario (+1,39%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Wal-Mart (+9,66%), Boeing (+4,22%), Cisco Systems (+4,00%) sulla buona trimestrale e il miglioramento delle guidance e Caterpillar (+3,30%).

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Symantec (+6,13%), Regeneron Pharmaceuticals (+2,87%) e The Kraft Heinz (+2,71%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Mercadolibre, che prosegue le contrattazioni con un -2,04%. Si concentrano le vendite su Facebook, che soffre un calo dell’1,37%. Vendite su Mylan, che registra un ribasso dell’1,16%. Fiacca Booking Holdings, che mostra un piccolo decremento dello 0,79%.

Brilla il mercato americano. Si allentano le tensioni con la Cina