Brexit verso fumata bianca: accordo a un passo

(Teleborsa) – Sembrerebbe avviarsi verso una conclusione positiva la lunghissima ed estenuante trattativa tra Londra e Bruxelles. Il condizionale resta d’obbligo visto che in questi mesi il copione della Brexit ci ha abituato a più di un colpo di scena. Ma da ore ormai, filtrano segnali di ottimismo con le due parti in caso, UE e Regno Unito, vicinissime al sospirato accordo. Lo scrive il Guardian online, citando fonti della trattativa, secondo cui un testo potrebbe essere reso pubblico già oggi, mercoledì 16 ottobre.

Secondo quanto riportato dai media, il Premier Boris Johnson avrebbe accettato di fare concessioni per sciogliere il nodo del confine irlandese, accettando qualche forma di controllo doganale fra l’Irlanda del Nord e il resto del Regno Unito, ottenendo la garanzia che Londra e Belfast escano insieme dall’UE e restino un territorio doganale unico. Prudenza da un portavoce di Downing Street, che commentando le indiscrezioni anticipate dal Guardian, ha parlato genericamente di progressi, precisando che “c’è ancora del lavoro da fare”.

Anche il Premier irlandese, Leo Varadkar, ha confermato di aver ricevuto indicazioni dalle istituzioni europee su “progressi” in direzione di un accordo. Parlando con i media di Dublino, ha detto di ritenere che ci si stia “muovendo nella giusta direzione”, ma non si è sbottonato sui tempi.

Intanto, sulle voci di progressi su una bozza di accordo, la sterlina accelera.

(Foto: © Melinda Nagy/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brexit verso fumata bianca: accordo a un passo