Brexit, Timmermans: “Causerà danni non necessari”

(Teleborsa) – Frans Timmermans, braccio destro della Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ed ex ministro degli Esteri olandese, riflette sugli effetti della Brexit ed afferma che questa causerà “danni non necessari” al Regno Unito ed alla UE.

Lo ha detto in una “lettera d’amore” indirizzata al Paese d’oltremanica, pubblicata dal quotidiano inglese Guardian, in cui si definisce un “vecchio amante” per il popolo britannico di cui conosce pregi e difetti.

Timmermans aggiunge, rivolgendosi agli inglesi, “non smetterete mai di rivolgervi a noi chiamandoci il continente” per creare delle distanze, ma questo “vi impedisce di comprendere che tutti noi abbiamo bisogno di un po’ di distanza“. E po riflette sull’unicità di ogni Paese europeo.

“Se vorrete tornare sarete sempre i benvenuti”, conclude il vicepresidente della Commissione europea, ad un soffio dalla Brexit che sarà attuata entro il mese di gennaio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brexit, Timmermans: “Causerà danni non necessari”