Brexit, sondaggi: Tory avanti sui Labour

(Teleborsa) – Le prossime elezioni generali in Gran Bretagna, indette per il 12 dicembre, potrebbero vedere la vittoria dei Tory del premier Boris Johnson, avanti sul Labour.

È quanto emerge dai sondaggi pubblicati dalla stampa inglese. In particolare, secondo il sondaggio Ipsos Mori, realizzato per l’Evening Standard diretto dall’ex ministro Tory George Osborne, partito del primo ministro sarebbe al 41%, in crescita dell’8% rispetto alle ultime elezioni e a +17% rispetto ai laburisti.

Fermi i laburisti di Jeremy Corbyn al 24%, tallonati dai LibDem di Jo Swinson, che Ipsos premia più di chiunque ma dà comunque in calo dal 23 al 20%: chiudono il Brexit Party di Farage, anche lui in discesa al 7%, l’SNP al 5% e i Verdi al 3% (-1%).

Altre rilevazioni danno scarti più ridotti ma confermano la vittoria di Johnson: il distacco minore è quello indicato dal sondaggio ComRes che vede i Tory avanti al 33%, con i Labour al 29%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brexit, sondaggi: Tory avanti sui Labour