Brexit, Juncker non contempla sfumature per la Gran Bretagna

(Teleborsa) – Pronta la risposta di Juncker alla richiesta del settore automobilistico britannico di accesso libero ai mercati europei nonostante l’uscita del Paese dall’Unione.

Il successo dell’industria dell’auto nazionale “dipende dall’accesso senza restrizioni al mercato unico europeo, dall’influenza sulla legislazione europea per preservare gli interessi del settore automobilistico britannico e dalla capacità di poter assumere talenti dall’estero”, aveva detto stamane Mikle Hawes, presidente della federazione di settore SMMT.

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, nella conferenza stampa del vertice UE a 27 sulla Brexit non ha tardato a rispondere, dichiarando che se la Gran Bretagna vorrà mantenere l’accesso al mercato unico europeo dovrà “accettare senza riserve anche le 4 libertà” che prevede: la circolazione delle persone, delle merci, dei servizi e dei capitali. “Non ci sarà un mercato unico a’ la carte. Chi ci vuole accedere deve accettare anche le sue 4 libertà, senza sfumature”, ha precisato Juncker.

Brexit, Juncker non contempla sfumature per la Gran Bretagna