Brexit con colpo di scena: May all’angolo, annuncia rinvio del voto

La Premier britannica alla fine cede: "Accordo sarebbe rigettato con ampio margine"

(Teleborsa) Per tanti un copione già scritto. Quando la premier britannica May aveva annunciato il raggiungimento dell’intesa con l’Ue, erano stati in molti a prospettare lo scenario che poi effettivamente si è delineato nella giornata di ieri, regalando un colpo di scena dell’ultim’ora. In sintesi, May con le spalle al muro, costretta a rinviare il voto di ratifica sulla Brexit previsto per oggi.

“May: “Accordo sarebbe rigettato con ampio margine” – Alla fine, nonostante la premier avesse fatto nei giorni precedente professione di ottimismo, difendendo a spada tratta l’accordo definendolo più volte “come unica soluzione possibile”,  ha dovuto cedere ammettendo che l’accordo sulla Brexit da lei sottoscritto con Bruxelles “verrebbe respinto con ampio margine”. La premier ha poi sfidato chi vuole un referendum bis “a dirlo chiaramente”, avvertendo che  tornerebbe a “dividere il Paese”.

Il motivo del rinvio dunque è ridefinire le condizioni per l’attuazione del meccanismo del backstop sul confine irlandese, ha spiegato la stessa May alla Camera dei Comuni. Intanto il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk ha convocato un summit dei 27 Paesi per giovedì chiarendo che “non rinegozieremo l’accordo”.

Rivedere Il meccanismo del backstop e quindi attribuire un ruolo al Parlamento britannico in modo da dare a questo strumento “legittimità democratica”, ha precisato la premier illustrando le ragioni del rinvio.

UE: “NESSUN PASSO INDIETRO” – L’Ue dal canto suo fa sapere di non avere alcuna intenzione di cedere. “Il nostro assunto di lavoro resta che la Gran Bretagna lascerà l’Ue il 29 marzo 2019” e che l’accordo di divorzio sul tavolo sia “l’unico possibile”, “non rinegoziabile. La nostra posizione non cambia”,  anticipa una portavoce a Bruxelles, ribadendo che l’Unione Europea “si sta preparando a tutti gli scenari” e che comunque, anche dopo la sentenza della Corte Ue, al momento mancano le condizioni per la revoca dell’articolo 50 sul divorzio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brexit con colpo di scena: May all’angolo, annuncia rinvio del v...