Brexit, Bruxelles: “Su pesca proseguono i contatti. Serve tempo”

(Teleborsa) – Sugli accordi post Brexit sulla Pesca i contatti tra le parti continuano, si intravedono dei punti di convergenza ma serve ancora molto tempo. L’obiettivo è “giungere ad una soluzione”. È quanto fa sapere un portavoce della Commissione europea in vista dell’incontro previsto per domani a Bruxelles tra il vicepresidente della Commissione europea Maros Sefcovic e il segretario di Stato britannico incaricato per la Brexit, David Frost.

Frost, intanto, è oggi a Parigi per incontrare il segretario di Stato francese agli Affari europei, Clément Beaune, nel tentativo di trovare una soluzione al diverbio sugli accordi post-Brexit sulla Pesca che infiamma le relazioni tra i due Paesi. La Francia minaccia la Gran Bretagna di sanzioni per la questione delle licenze concesse da Londra ai pescatori francesi. Il portavoce del governo francese, Gabriel Attal, ha confermato che i due parleranno del nodo Pesca, senza fornire ulteriori dettagli.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brexit, Bruxelles: “Su pesca proseguono i contatti. Serve tempo&...