Brexit, banche centrali pronte a una mega iniezione di liquidità

(Teleborsa) – Le banche centrale di Giappone, USA ed Europa, stanno discutendo la possibilità di immettere liquidità sul mercato, concertata in dollari, in caso di Brexit. Al vaglio di BoJ, Fed e BCE, dunque un piano d’emergenza per scongiurare il crollo delle valute.

Lo riporta il quotidiano economico finanziario giapponese, Nikkei, scrivendo che l’iniziativa ha come obiettivo quello di creare un meccanismo per rifornire il mercato di dollari in caso di tonfo della sterlina, se i cittadini britannici dovessero votare a favore di un’uscita dal blocco europeo, giovedì prossimo. 

Le banche centrali stanno quindi valutando linee swap in dollari, come già successo durante la crisi del 2008.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brexit, banche centrali pronte a una mega iniezione di liquidità