Brexit, anche la Fed e il Tesoro USA assicurano il sostegno ai mercati

(Teleborsa) – La Federal Reserve “sta monitorando attentamente gli sviluppi sui mercati finanziari globali, in collaborazione con le altre banche centrali ed è pronta a fornire liquidità in dollari attraverso le sue linee di swap esistenti con le banche centrali, se necessario, per affrontare le pressioni nei mercati del finanziamento a livello mondiale, che potrebbero avere implicazioni avverse per l’economia”. E’ quanto fa sapere la Banca Centrale americana, dopo l’esito del referendum che ha comportato il divorzio di Londra dall’Unione Europea. 

Dopo la Brexit, anche il segretario al Tesoro americano Jacob  ha rilasciato il suo commento dicendo: “Il popolo britannico ha parlato ed ha espresso la sua decisione che noi rispettiamo. Lavoreremo da vicino con Londra e Bruxelles e con i partner internazionali per assicurare continua stabilità economica, sicurezza e prosperità in Europa e oltre”, ha dichiarato Lew.

“Da parte nostra – ha ribadito Lew- continuiamo a monitorare gli sviluppi nei mercati finanziari. Nelle ultime settimane, sono stato in regolare contatto con le controparti e con i partecipanti ai mercati del Regno Unito e dell’Unione Europea e stiamo continuando le consultazioni da vicino”, ha detto Lew che ha rassicurato “la Gran Bretagna e gli altri attori politici hanno gli strumenti necessari per sostenere la stabilità finanziaria, che è la chiave per la crescita economica”.

Brexit, anche la Fed e il Tesoro USA assicurano il sostegno ai me...