Brembo macina utili nel 2017. Dividendo di 0,22 euro

(Teleborsa) – Risultati in forte crescita per Brembo, all’appuntamento con il bilancio del 2017.

La big del settore automotive ha chiuso l’esercizio con un utile netto di 263,4 milioni di euro, in miglioramento del 9,5% rispetto all’anno precedente.

Quanto ai margini, l’Ebit ha messo a segno un +5,7% a 346,3 milioni di euro, l’Ebitda è salito dell’8,2% a 480 milioni.

In allungo dell’8,1% (+9% a parità di cambi) anche il fatturato, che si attesta a 2,463 miliardi di euro.

Proposto un dividendo di 0,22 euro ad azione.

In espansione anche i risultati del solo quarto trimestre: l’utile netto ha registrato un incremento del 23% a 67 milioni di euro, i ricavi sono balzati dell’8,2% a 611,6 milioni.

Quanto all’outlook, “i dati relativi ai primi mesi dell’anno confermano un trend di crescita dei ricavi sostenibile”, spiega la società in una nota.

Il Presidente di Brembo, Alberto Bombassei, ha dichiarato invece: “Ritengo inoltre sia finalmente possibile, dopo la lunga serie di segnali positivi proseguita anche nell’anno in corso, considerare in un’ottica di maggiore stabilità il ritorno alla crescita dei mercati sudamericani in cui Brembo opera”.

Più che positiva l’accoglienza del mercato: dopo la pubblicazione dei risultati i titoli Brembo hanno accelerato a Piazza Affari e ora registrano un rialzo del 3,23%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brembo macina utili nel 2017. Dividendo di 0,22 euro