Brasile, il presidente Dilma Rousseff sarà processata per impeachment

(Teleborsa) – Il Senato brasiliano ha votato a favore del procedimento di impeachment contro il presidente Dilma Rousseff, sospesa dalle sue funzioni dal 12 maggio scorso. 

La Rousseff, il cui mandato scadrebbe nel 2018, era stata presa di mira dopo che il Brasile, un tempo fiorente, è caduto in una profonda recessione. La gestione, giudicata “allegra” dall’opposizione, ha alimentato il malcontento popolare, sfociato poi nella richiesta di un procedimento di impeachment per eccesso di spesa pubblica e violazione della legge di responsabilità fiscale.

Il Senato la scorsa notte ha votato a favore dell’incriminazione del presidente del Brasile. Si sono espressi a favore dell’incriminazione 59 senatori contro 21. Il voto finale dovrebbe avvenire il prossimo 25 o 26 agosto. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brasile, il presidente Dilma Rousseff sarà processata per impeac...