BPM-Banco Popolare, via libera di Bankitalia alla fusione

(Teleborsa) – La fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano si farà. La conferma arriva dai due istituti che annunciano l’autorizzazione di Banca d’Italia alla fusione.

“Banca d’Italia considerato l’esito dell’istruttoria condotta dalla stessa e l’assenza di obiezioni da parte della Banca Centrale Europea, ha rilasciato l’autorizzazione alla fusione ai sensi dell’art. 57 del Testo Unico Bancario. Sono attese a breve le autorizzazioni di competenza della Banca Centrale Europea relativamente alla licenza bancaria della Nuova Capogruppo”.

BPM-Banco Popolare, via libera di Bankitalia alla fusione
BPM-Banco Popolare, via libera di Bankitalia alla fusione