BPER, via libera BCE ad acquisizione sportelli UBI

(Teleborsa) – BPER Banca conferma di aver ricevuto l’autorizzazione della Banca Centrale Europea all’acquisizione dal Gruppo Intesa Sanpaolo del ramo d’azienda costituito da 532 filiali UBI Banca, previsto dall’accordo comunicato al mercato in data 17 febbraio 2020 come successivamente integrato.

Il via libera arriva dopo quello dell’Antitrust, mentre si attende anche il parere della Cnsob. L’acquisizione rappresenta un importante rafforzamento del posizionamento della banca nel panorama bancario italiano e sarà finanziata da un aumento di capitale fino ad 1 miliardo di euro.

L’Ad Alessandro Vandelli ha confermato ieri che la ricapitalizzazione sarà effettuata entro settembre e l’acquisizione delle filiali entro la primavera 2021.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER, via libera BCE ad acquisizione sportelli UBI