BPER, l’Ad Vandelli non esclude altre opzioni dopo acquisto filiali UBI

(Teleborsa) – Il numero uno di BPER, Alessandro Vandelli, nel corso di una conferenza stampa a Modena, non esclude nuove operazioni, nonostante sia attualmente concentrata sull’acquisizione degli sportelli UBI e sull’aumento di capitale di 1 miliardo da realizzare entro il mese di settembre.

L’acquisizione degli sportelli – afferma – favorirà l’ingresso nel perimetro di 1,4 milioni di clienti e rafforzerà il posizionamento della banca nel panorama bancario italiano, in quanto le consentirà di effettuare “un salto dimensionale significativo”. “Stiamo lavorando in maniera molto intensa”, dice a proposito dell’aumento di capitale che sarà realizzato nelle prossime settimanae, una volta ottenute le autorizzazioni di BCE e Consob, che seguono il via libera dell’Antitrust.

Tuttavia, Vandelli non esclude che, in seguito, saranno valutate “altre situazioni” ed afferma che si possono ancora creare “alcune realtà importanti di questo Paese nel settore bancario”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER, l’Ad Vandelli non esclude altre opzioni dopo acquisto fili...