BPER, i conti del primo semestre

(Teleborsa) – BPER chiude i primi sei mesi del 2018 con un utile netto pari a 322 milioni e si confronta con i 119,2 milioni nel primo semestre 2017.

Confermata l’elevata solidità patrimoniale del Gruppo con un CET1 ratio Phased In al 14,72% ampiamente superiore al requisito SREP 2018 fissato dalla BCE all’8,125%. CET1 ratio Fully Phased pari all’11,63% sostanzialmente sugli stessi livelli del primo trimestre
nonostante l’impatto del rialzo dei rendimenti sulla riserva patrimoniale relativa ai titoli in portafoglio.

Il risultato della gestione operativa (redditività operativa al netto dei costi della gestione) è pari a 476,7 milioni, mentre il dato relativo al secondo trimestre risulta pari a 150,8 milioni.

L’utile dell’operatività corrente al lordo delle imposte risulta pari a 331,9 milioni in forte crescita rispetto a 109 milioni dello scorso anno.

BPER, i conti del primo semestre