BPER, Goldman Sachs consiglia “buy”

(Teleborsa) – Gli analisti di Goldman Sachs confermano l’indicazione di acquisto per le azioni Banca Popolare Emilia Romagna  reiterando il giudizio sul titolo a “buy”. Gli esperti della banca d’affari statunitense hanno però limato il target price sull’istituto da 5,2 euro a 5,1 euro, prezzo che si confronta con i 4,35 euro delle attuali quotazioni.

Il mercato guarda all’assemblea degli azionisti, in calendario il prossimo 26 novembre, che in sede straordinaria affronterà la proposta di trasformazione in SPA dell’istituto romagnolo. 

Ottima performance per l’istituto di credito, che scambia in rialzo del 3,23%.

Lo status tecnico di breve periodo di BPER mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 4,411 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 4,253. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 4,569.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER, Goldman Sachs consiglia “buy”