BPER: chiusa offerta aumento capitale, sottoscritto al 99,21%

(Teleborsa) – Conclusa con successo l’offerta in opzione dell’aumento di capitale di BPER. E’ stato sottoscritto il 99,21% delle nuove azioni per un ammontare pari a circa 795,9 milioni di euro. I diritti di opzione non esercitati – si legge in una nota – saranno offerti sul MTA di Borsa Italiana a partire da domani 27 ottobre 2020.

Nell’ambito dell’Offerta in Borsa, i Diritti Inoptati saranno offerti con codice ISIN IT0005422909.

I Diritti Inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Nuove Azioni, al prezzo di Euro 0,90 per Nuova Azione (di cui Euro 0,30 a titolo di sovrapprezzo), nel rapporto di n. 8 Nuove Azioni ogni n. 5 Diritti Inoptati acquistati.

BPER fa sapere inoltre che l’agenzia Fitch ha confermato i rating della banca: il Long-Term Issuer Default Rating (“Idr”) e Viability (“Vr”) sono stati confermati rispettivamente a “BB” con Outlook “Stabile” e “bb”. Allo stesso tempo, è stato rimosso il Rating Watch Negative (“Rwm”).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER: chiusa offerta aumento capitale, sottoscritto al 99,21%