BPER cede portafoglio di 450 milioni di crediti in sofferenza

(Teleborsa) – Il Gruppo BPER  comunica di aver perfezionato la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza a due distinti investitori specializzati del settore, Algebris NPL Fund e Cerberus European Investments.

Il portafoglio di sofferenze ceduto è costituito da circa 15.000 posizioni per un valore lordo di libro complessivo (“Gross Book Value” o “GBV”) pari a circa 450 milioni di euro.

I crediti in sofferenza ceduti sono in prevalenza assistiti da garanzie reali (87%) e relativi a controparti “corporate” la quota “unsecured”, cioè non assistita da garanzie reali, inclusa nel perimetro di cessione è pari a circa 58 milioni (13% del portafoglio complessivo ceduto) ed è composta da circa 14.500 posizioni.

L’impatto della transazione sul conto economico consolidato non è significativo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER cede portafoglio di 450 milioni di crediti in sofferenza