BPER Banca e Arca Fondi SGR, Cottarelli indica strada della ripresa

(Teleborsa) – Trasformare la peggior crisi dal Secondo Dopoguerra in occasione unica e irripetibile per superare finalmente gran parte delle criticità che hanno bloccato la crescita del nostro Paese, da troppo tempo fermo sul posto. Questa la sfida – ambiziosa ma quanto mai necessaria – alla quale siamo chiamati.

Come sarà la strada della ripresa? Di questo si è parlato ieri nel corso dell’evento digitale organizzato da BPER Banca e Arca Fondi SGR, che si è svolto sulla piattaforma Crowdcast. Ospite il professore ed economista Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica, che ha presentato il suo ultimo libro “All’inferno e ritorno. Per la nostra rinascita sociale ed economica”.

All’appuntamento online, moderato da Andrea Cabrini, Direttore di Class CNBC, hanno preso parte anche Pierpio Cerfogli, Vice Direttore Generale e Chief Business Officer di BPER Banca e Simone Bini Smaghi, Vice Direttore Generale di Arca Fondi SGR.

Delineando il nuovo contesto nazionale e internazionale al confine tra la crisi pandemica e la tanto auspicata ripresa e ripercorrendo i tratti salienti del testo, l’economista ha auspicato di “vedere l’Italia dare a tutti una possibilità, rimuovendo gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana. E’ con questa speranza, ispirato dall’art. 3 della Costituzione – ha aggiunto Cottarelli – che ho scritto il più politico dei miei libri, anche se nasce da chi politico non è. Un lavoro che parte dall’Italia nell’emergenza sanitaria per delineare quelle inevitabili riforme radicali nella società e nell’economia che il nostro Paese richiede. Abbiamo risorse e forze enormi – ha concluso – di cui dobbiamo essere pienamente consapevoli per guardare al futuro con ottimismo”.

“Dalle parole di Cottarelli – ha sottolineato Cerfogli – emergono spunti importanti che devono farci riflettere sulla via da percorrere per la ripresa del Paese. L’Italia è chiamata a gestire una fase delicata, che può e deve trasformarsi in opportunità imperdibile se le risorse a disposizione verranno amministrate in modo virtuoso e se politica e parti sociali saranno disposte a collaborare in maniera proficua, impostando riforme strutturali. Il ruolo delle banche sarà ancora una volta centrale per individuare le migliori strategie di sostegno a favore di imprese e famiglie”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER Banca e Arca Fondi SGR, Cottarelli indica strada della ripresa