BPER Banca, deliberazioni dell’Assemblea straordinaria

(Teleborsa) – Si è riunita oggi, 4 luglio 2019, l’Assemblea straordinaria di BPER Banca, approvando tutte le proposte presentate dal Consiglio di Amministrazione.

In particolare è stata:

– Approvata la proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione della facoltà di deliberare, entro il termine del 31 dicembre 2019, un aumento del capitale sociale a pagamento, in via inscindibile e con esclusione del diritto di opzione, per un importo massimo complessivo di Euro 171.708.624,00, riservato in sottoscrizione esclusiva a Fondazione di Sardegna, mediante emissione di n. 33.000.000 azioni ordinare BPER, da liberarsi in natura in un’unica soluzione mediante conferimento di n. 10.731.789 azioni ordinarie Banco di Sardegna S.p.A. Modificato, di conseguenza, l’articolo 5 dello Statuto sociale;

– approvata la proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione della facoltà, da esercitarsi entro il 31 dicembre 2019, (i) di emettere un prestito obbligazionario convertibile Additional Tier 1, per un importo complessivo massimo di nominali Euro 150.000.000,00, da offrire integralmente in sottoscrizione a Fondazione di Sardegna e conseguentemente (ii) di aumentare il capitale sociale a pagamento, in una o più volte e in via scindibile, per un importo complessivo di massimi Euro 150.000.000,00, a servizio esclusivo ed irrevocabile della conversione di tale prestito obbligazionario mediante emissione di massime n. 35.714.286 azioni ordinarie BPER. Modificato, di conseguenza, l’art. 5 dello Statuto sociale;

– approvata la proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione della facoltà, da esercitarsi entro il 30 giugno 2020, di aumentare in una o più volte, in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione il capitale sociale per un importo massimo complessivo di Euro 40.993.513,60, mediante emissione di un numero massimo di 7.883.368 azioni ordinarie BPER, il cui valore di emissione sarà determinato dal Consiglio di Amministrazione in conformità alle previsioni di legge, a servizio di un’offerta pubblica di scambio avente ad oggetto azioni di risparmio Banco di Sardegna S.p.A. Modificato, di conseguenza, l’articolo 5 dello Statuto sociale;

– approvata la proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, per un periodo di cinque anni dalla data della deliberazione assembleare, della facoltà di aumentare il capitale sociale, in una o più volte, a pagamento, in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione, per un importo complessivo massimo di Euro 13.000.000,00, mediante emissione di un numero massimo di 2.500.000 azioni ordinarie della Società, il cui valore di emissione sarà determinato dal Consiglio di Amministrazione in conformità alle previsioni di legge. Modificato, di conseguenza, l’articolo 5 dello Statuto sociale;

– approvata la proposta di modifica dell’art. 5 dello Statuto sociale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BPER Banca, deliberazioni dell’Assemblea straordinaria